Il Miglior Condizionatore Portatile

Come suggerito dal nome, il condizionatore portatile o mobile è facile da spostare, trasportare e si può riposizionare altrettanto agevolmente. Nel caso in cui abiti in una casa presa in affitto e non hai l’aria condizionata, questo tipo di apparecchio è il più adatto per assicurarti il fresco e una temperatura ottimale in una stanza.

Generalmente, gli apparecchi portatili hanno una capacità inferiore rispetto a quelli classici, ossia 7.000 BTU e 9.000 BTU. Sono facili da montare ma è necessario posizionare il tubo di evacuazione fuori dalla finestra e questo significa che da quest’ultima entrerà calore nella stanza e quindi, l’apparecchio dovrà rimanere in funzione così più a lungo, causando un maggiore dispendio di energia elettrica.

Ecco i vantaggi e gli svantaggi che un condizionatore portatile presenta se paragonato con un condizionatore classico.

In Vendita 1
In Offerta
Olimpia Splendid 01597 Dolceclima Compact Climatizzatore Portatile,
  • Capacità di refrigerazione: 9.000 BTU/h
Risparmi 73,00 €
276,00 €
  Vedi su Amazon
In Vendita 2
In Offerta
Electrolux EXP26U338CW Condizionatore d'aria portatile, 10.874 BTU,
  • Capacità di raffreddamento: 10.874 BTU/h
Risparmi 124,70 €
350,00 €
  Vedi su Amazon

Vantaggi

  • installazione semplice, non è infatti necessario sfondare il muro oppure pagare per il montaggio
  • puoi cambiargli la posizione all’interno della stanza o nell’abitazione. Per un migliore rendimento, lascia il tubo di evacuazione il più corto possibile e metti l’apparecchio vicino alla finestra.
  • puoi trasportarlo e usarlo un un’altra abitazione

Svantaggi

  • occupa spazio nella stanza
  • il tubo di evacuazione del calore deve essere messo fuori dalla finestra, lasciando così entrare calore dall’esterno
  • il serbatoio d’acqua, dove si raccoglie la condensa, dev’essere svuotato periodicamente
  • ha una efficienza energetica minore poiché deve funzionare più a lungo dal momento in cui il calore entra nella stanza dall’esterno da dove esce il tubo. Per eliminare questo svantaggio, perlomeno parzialmente, puoi fare un buco attraverso il quale far fuoriuscire questo tubo.

Quindi se desideri comprare un condizionatore e non devi spostarlo e hai intenzione di vivere nella stessa casa a lungo, la soluzione più adeguata è rappresentata da un condizionatore classico.

Come Scegliere

1. Capacità di raffreddamento (BTU)

Come abbiamo già detto nell’articolo riguardante i condizionatori classici, la capacità misurata in BTU è la più importante, per assicurarci che il raffreddamento della stanza sarà adeguato alle proprie esigenze. La modalità per calcolare la capacità necessaria è la stessa che viene usata anche per i condizionatori classici, ossia per una camera da letto di circa 15 metri quadri e massimo 3 metri di altezza sono sufficienti 9.000 BTU mentre per stanze più grandi come un soggiorno sono necessari 12.000 BTU.

2. Consumo

Verifica che il condizionatore abbia un consumo il più ridotto possibile, idealmente una classe energetica il più possibile vicina alla A.

3. Rumore

Considerando che l’unità esterna non esiste, ma tutto è all’interno della stanza, questo tipo di prodotto può disturbarti se nonne scegli uno di qualità. Verifica il livello di rumorosità espresso in decibel e scegli un prodotto silenzioso, con un livello di rumorosità inferiore a 60 db.

4. Funzioni

Non scordarti di verificare quali siano le funzioni incluse: raffreddamento, ventilazione, deumidificatore, filtrazione dell’aria.

5. Dimensioni e Peso

Poichè è portatile, deve poter essere trasportato con facilità. In generale, questo tipo di prodotto pesa circa 30 kg e quindi non è molto pesante ma non scordarti di verificare anche questo aspetto.

6. Altre caratteristiche

  • tramite il tubo di evacuazione viene buttata fuori l’aria calda e quindi è consigliabile che questo sia già incluso. Non esistono soluzioni senza il tubo di evacuazione, se non aeroterme e ventilatori.
  • Il telecomando è presente nella maggior parte dei prodotti ed è utile per poter controllare a distanza il proprio condizionatore
  • design: considerando che viene usato all’interno ed occupa spazio, è importante scegliere anche un design che possa piacerti e che stia bene nella stanza
In Vendita 1
In Offerta
Olimpia Splendid 01597 Dolceclima Compact Climatizzatore Portatile,
  • Capacità di refrigerazione: 9.000 BTU/h
Risparmi 73,00 €
276,00 €
  Vedi su Amazon
In Vendita 2
In Offerta
Electrolux EXP26U338CW Condizionatore d'aria portatile, 10.874 BTU,
  • Capacità di raffreddamento: 10.874 BTU/h
Risparmi 124,70 €
350,00 €
  Vedi su Amazon
In Vendita 3
In Offerta
De'Longhi Pac CN94 Climatizzatore Portatile Pinguino, Bianco
  • Climatizzatore monoblocco Aria-Aria, massima potenza frigorifera: 10.500 BTU/h, potenza frigorifera: ...
Risparmi 241,00 €
409,00 €
  Vedi su Amazon
In Vendita 4
Klarstein Whirlwind 3-in-1 • Condizionatore Portatile 3 in 1 •
  • combinazione 3 in 1 raffreddatore d'aria-ventilatore-umidificatore | funzione di umidificazione ...
199,99 €
  Vedi su Amazon

Prezzi

Il prezzo di questo prodotto parte da 100 euro per quanto riguarda i modelli più economici e con un rapporto qualità prezzo soddisfacente si può arrivare fino a 300 euro per i modelli più avanzati.

Leggi la nostra disclaimer sui prezzi.

(1 votes, average: 4,00 out of 5)