Il Miglior Aspirapolvere Senza Sacco

Aspirapolvere Senza Sacco – Tabella comparativa, Consigli e Recensioni del 2017

Una casa in ordine e sempre ben pulita necessita di avere a disposizione un buon modello di aspirapolvere. Per risparmiare, ad avere un prodotto davvero molto efficace, te ne consiglio una versione senza sacco, ma che sia allo stesso tempo potente e silenziosa. Per scegliere il modello che sia quello più giusto per te, dovrai partire da quella che è la dimensione degli ambienti che dovrai pulire e dalla frequenza con la quale andrai ad usarlo. Per fare la scelta migliore per te, ti consiglio però di leggere questa guida.

Tabella comparativa

 
MIGLIOR
Polti Forzaspira C110
Rowenta RO8324EA
 
  Vedi su Amazon Vedi su Amazon
Potenza 1400 w 750 w
Capacità 2 litri 2 litri
Filtro HEPA si si
Rumorosità 79 dB 68 dB
Peso 4,9 kg 9 Kg
Recensioni dei clienti Recensioni Recensioni

Come scegliere

Per capire quale modello di aspirapolvere senza sacco è quello giusto per te ci sono alcune sue caratteristiche che dovrai andare a conoscere, come la potenza, il rumore, il tipo di alimentazione, se si tratta di un prodotto con filtro o ciclonico, per finire con il tipo di filtro usato e la sua classe energetica.

Ciclonico o con filtro

Questo è il primo quesito da risolvere. Gli aspirapolvere ciclonici sono quelli che creano, al loro interno, un vortice d’aria e che vanno poi ad utilizzare per raccogliere la polvere. Sono anche le versioni più potenti e non utilizzano il sacchetto, per raccogliere lo sporco. I modelli monociclonici sono quelli con un solo cono di raccolta e ci sono poi le versioni multicicloniche. Le versioni a filtro sono invece quelle più classiche.

Con o senza filo

La scelta tra questi due modelli varierà in base a quello che è l’uso che andrai a farne. Quelli con filo sono infatti i modelli più economici, che non ti obbligheranno ad usare un caricabatterie, ma che saranno però vincolate alla lunghezza del loro filo.

Le versioni senza filo ti daranno invece una maggiore libertà di movimento. Di questi dovrai sempre andare a valutare quella che è l’autonomia della batteria e i suoi tempi di ricarica.

La potenza

Un prodotto potente sarà anche quello che ti permetterà di ottenere i migliori risultati. Te ne consiglio una versione che sia almeno di 2000 watt, ma che però non sarà silenziosissima.

Il rumore

Un aspirapolvere deve essere il più silenzioso possibile. Infatti in questo modo potrai andare ad utilizzarlo, ogni qual volta ne avrai bisogno, ma senza disturbare nessuno.

Filtro HEPA

I filtri migliori che può montare un aspirapolvere, sono quelli HEPA, che ti permetteranno di raccogliere una maggiore quantità di sporco e polvere. Più alto è il loro valore, più alta sarà la loro efficacia.

Classe energetica

Le migliori classi economiche, tra le quali dovrai scegliere, sono quelle A, mentre ti sconsiglio la classe B, più economica, ma che consumerà un quantitativo maggiore di energia elettrica.

Altre caratteristiche

  • La capacità del contenitore di raccolta. Deve essere abbastanza grande da non doverti obbligare a svuotarlo di continuo
  • Gli accessori. Se nel kit di base del tuo aspirapolvere sono presenti delle bocchette per scopi specifici, allora è il prodotto giusto da scegliere
  • Dimensioni e peso. I migliori aspirapolvere sono quelli leggeri e compatti, che potrai utilizzare senza fatica

Leggi la nostra disclaimer sui prezzi.

(Voti)