Il Miglior Frigorifero Combinato da Incasso

Frigoriferi Combinati da Incasso – Tabella comparativa, Consigli e Recensioni del 2017

I frigoriferi che si possono trovare in commercio sono davvero tantissimi, dai design e dalle tipologie più disparate tra di loro. Ci sono però dei casi in cui i classici frigo non sono adatti, e si deve fare ricorso ad un modello da incasso. In questo caso l’elettrodomestico sarà praticamente invisibile nella tua cucina, perché si andrà a mascherare dietro un anta, che si presenterà come quella di tutti gli altri pensili. Potrai trovare questo prodotto in versione classica e combinato, ed in questa guida troverai tutto ciò che devi sapere, se a te serve la seconda tipologia.

Tabella comparativa

 
MIGLIOR
Whirlpool ART6610
Whirlpool Europe
 
  Vedi su Amazon Vedi su Amazon
Capacità 275 litri 275 litri
Classe energetica A++ A+
Rumorosità 35 dB
Recensioni dei clienti Recensioni Recensioni

Come scegliere

Già di per se la scelta del frigo giusto da acquistare è complicata, quindi ancora di più lo sarà quello di un modello combinato e da incasso. Dovrai infatti andare a valutarne con cura tutta una serie di caratteristiche, come le misure e le dimensioni, il numero di porte presenti, la classe energetica di appartenenza e la presenza o meno del no frost, solo per citare quello più eclatanti e importanti. Ma andiamo a valutarle meglio, analizzandole più nel dettaglio.

Misure e dimensioni

La capacità del frigo è un punto importante da cui partire, perché sarà il suo volume che andrà a fare la differenza, circa la quantità di cibo che potrai poi andare a posizionare al suo interno. Le dimensioni però sono ancora più importanti, infatti queste devono essere uguali a quelle del tuo incasso, infatti basterebbero anche 5 cm di più per rendere impossibile l’alloggiamento del tuo nuovo frigo.

Numero di porte

Il frigo combinato si caratterizza per la presenza di 2 porte, sovrapposte, una per il frigo ed una seconda per i congelatore, che, in questo tipo di elettrodomestico, è separato. Ce ne sono anche versioni extralusso a doppia anta.

Classe energetica

Fortunatamente un frigorifero è un elettrodomestico che non ha grandi consumi, ma se vorrai trovare il modo di andare ad abbatterli ancora di più, allora ti consiglio di andare a sceglierne almeno un modello che faccia parte della classe energetica A o A++, e se invece vuoi un modello top, allora opta per un frigo A+++. Sono tutti valori che troverai indicati nella scheda tecnica di ogni prodotto.

No frost

Spesso avrai notato che tra le varie funzioni di un frigo c’è quella no frost. Si tratta di un aspetto molto importante per un frigo, infatti, attraverso un sistema interno di ventilazione permette di:

  • Andare a evitare che si formino depositi di ghiaccio, quindi evitandoti di doverlo sbrinare periodicamente
  • Andare ad evitare che si formino muffe
  • Evita che ci sia il ristagno di cattivi odori all’interno del tuo frigo

Altre caratteristiche da valutare

  • Presenza di scomparti particolari, come quello per le uova o di mensole sagomate per posizionare in modo migliore le bottiglie
  • Valuta se il tuo frigo utilizzi un sistema elettronico per andare a gestire la temperatura. In questo modo potrai infatti andare a controllarla e regolarla con più facilità e in un modo più preciso

Leggi la nostra disclaimer sui prezzi.

(Voti)