Il Miglior Frigorifero

Frigoriferi – Tabella comparativa, Consigli e Recensioni del 2017

In ogni casa, anche quella più essenziale, non manca mai un frigorifero. Quando però il tuo vecchio modello ti abbandonerà, e sarà arrivato il momento di sceglierne uno nuovo, iniziano i dolori, infatti in commercio ce ne sono tantissimi tra cui scegliere, di varie fasce di prezzo, più o meno accessoriati, ma anche dal design particolare o retrò, che ti metteranno in difficoltà circa quale sia il modello più adatto a te.

Tabella comparativa

 
MIGLIOR
Samsung RF60J9000SL
Bosch KGV36VL32S
 
  Vedi su Amazon Vedi su Amazon
Capacità 611 litri 307 litri
Classe energetica A+ A++
Rumorosità 39 dB 39 dB
Recensioni dei clienti Recensioni Recensioni

Come scegliere

La scelta di un frigo va ponderata e necessita di una fase di studio, prima di procedere poi con l’acquisto. Sono molti gli aspetti, relativi a questo tipo di prodotto, che vanno presi in esame, come il tipo di frigo, la sua capacità e le sue dimensioni, la presenza del sistema no frost, la classe energetica di appartenenza e la suddivisione interna. Ma andiamo a vederli insieme, nel dettaglio.

Il tipo

Principalmente, le tipologie di frigo sono due, quelle

  • classiche
  • side by side

Le versioni classiche sono quelle più semplici e quindi anche quelle più economiche, ma anche le più diffuse sul mercato. Sono la versione consigliata, quando lo spazio a disposizione per posizionare il frigo non è particolarmente ampio.

Side by side. Questa versione, conosciuta anche con il nome di frigo americano o a doppia porta è quella più grande e capiente, ma che necessita anche di un bel po’ di spazio per poterla posizionare. Ha però un grande difetto: è un modello di frigo piuttosto costosa.

Capacità e dimensioni

Per quanto riguarda la capacità, questa è riferita al suo volume e quindi allo spazio a disposizione per posizionare il cibo al suo interno. Con dimensioni si intendono invece le sue misure, cioè lo spazio che andrà fisicamente ad occupare nella tua casa. Per questo ti consiglio di misurare, prima dell’acquisto, lo spazio che hai a disposizione.

No frost

Questa funzione è importantissima, infatti eviterà che nel tuo frigo si vada a creare uno strato di ghiaccio. Questo è reso possibile da un sistema di ventilazione che eviterà anche la formazione di muffe ed il ristagno di cattivi odori.

Classe energetica

Nella scelta di un frigo dovrai valutare anche la sua classe energetica. Il frigo consuma di per se poca corrente elettrica, ma sceglierne un modello che rientri nella classe A, A+, A+++ è ancora meglio e ti farà risparmiare ancora di più.

Compartimenti e ripiani

I ripiani dentro un frigo possono essere di vetro o in metallo. I primi sono i migliori, infatti si tratta di vetro temperato, quindi molto resistente e che si riesce a pulire in modo più pratico.

Altre caratteristiche:

  • La presenza di un allarme sonoro che ti avvisi in caso in cui la sua porta sia stata lasciata aperta.
  • La presenza di accessori, come gli appositi supporti dove poter conservare le bottiglie o le uova.
  • Presenza di controlli digitali e display, di chiara lettura, dove poterli gestire e controllare.
  • Un buon frigo non emetterà nessun rumore, quindi nessun ronzio disturberà il tuo riposo.
  • Presenza di un dispenser per i liquidi. Nel caso sia presente verifica se sia richiesto un allacciamento al dispenser dell’acqua.

Leggi la nostra disclaimer sui prezzi.

(Voti)